top of page

C’è ancora domani… se oggi insieme diciamo “BASTA”

L'occasione di oggi non è solo un giorno da segnare nel calendario dei social media manager, per la classica "post opportunity". Quello di oggi diventa un grido di speranza, un appello urgente alla nostra coscienza collettiva, perchè ci sia ancora domani.


Basta guardarsi attorno, soprattutto nelle nostre piccole comunità, per capire come le nostre madri, sorelle, amiche, siano pilastri di forza e resilienza schiacciate da pesi insopportabili e da un senso di colpa generalizzato e atavico.


Questa giornata sempre più spesso è ridotta, soprattutto nel dibattito politico, al classico conflitto fra sessi. Arduo comprendere però che questa giornata non è una battaglia contro il genere maschile, ma è una battaglia contro i retaggi culturali di cui la nostra società è gravida. Dalla religione alla filosofia, millenni di storia dell'umanità intrisi di misoginia e discriminazione.


Basti pensare che il 15% degli italiani pensa ancora che la violenza sia frutto di comportamenti provocatori delle donne. O che per il 10% è accettabile che un uomo controlli il telefono e i profili social della propria compagna. O ancora peggio, per il 19% degli italiani, sono le donne a provocare la violenza sessuale con il loro modo di vestire.


Dunque la violenza di genere non è solo una piaga femminile, ma una ferita aperta della nostra società, che ancora sanguina e necessita cure immediate.


Il film di Paola Cortellesi prima, e la tragedia accaduta alla giovane Giulia poi, hanno riportato il tema della violenza sulle donne al centro del dibattito politico nazionale. Questa vicenda, la povera Giulia, hanno acceso un faro che nessuno di noi può permettersi di spegnere.

Oggi più che ieri sono importanti le parole giuste, e questa ricorrenza è specifica, Giornata Nazionale per l'Eliminazione della Violenza Contro le Donne. Per l'eliminazione della violenza. Non contro la violenza. Perchè a quello dobbiamo puntare. All'eliminazione della violenza di genere.


Dire BASTA oggi è la strada giusta perchè ci sia ancora domani.

33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare

Mit 0 von 5 Sternen bewertet.
Noch keine Ratings

Rating hinzufügen
bottom of page