top of page

San Giuseppe 2022 - Aggiornamenti

Nel pomeriggio di ieri ho incontrato, assieme al Sindaco Maristella Carabotto, le famiglie e le associazioni che negli anni passati, con devozione e amore, hanno portato avanti le tradizioni di San Giuseppe nella nostra comunità.


Questi anni strazianti per tutti hanno visto anche lo stop forzato delle nostre tradizioni identitarie. Momenti, sapori e suggestioni che ci sono mancate come l’aria.


È evidente che al momento non ci siano le tempistiche e le condizioni per ritornare a fare San Giuseppe come una volta nella giornata del 19 marzo. E per l’ennesimo anno rendere omaggio alla nostra comunità e al Santo Patriarca per metà non ci pareva giusto.


Ed è per questo che ieri abbiamo proposto che il tutto sia posticipato al 1° maggio. Potremmo ritornare così a vivere appieno le nostre tradizioni, con un contributo economico per i cittadini impegnati nell’allestimento degli altarini da parte dell’Amministrazione, e approfittando della fine dello stato di emergenza a marzo prossimo.


Certo qualcuno ha obiettato che la fine dello stato di emergenza non porta via con sé anche il Covid. Ed è per questo che abbiamo offerto la nostra massima collaborazione, con l’impegno di coinvolgere le associazioni di volontariato del territorio, per stilare quello che possa essere un “protocollo di sicurezza” uguale per tutti che aiuti gli organizzatori nella gestione delle affluenze e del distanziamento.


La proposta è stata vista di buon occhio da chi ha partecipato all’incontro, ci aggiorneremo nelle prossime settimane nella speranza che gli sviluppi della situazione pandemica siano rassicuranti come adesso.


Un appello però voglio farlo a tutti noi.


Le Amministrazioni Comunali e quelle famiglie devote possono fare di tutto per mantenere vive le nostre radici, ma ora più che mai è importante l’apporto di tutti. La nostra comunità ha bisogno di ognuno di noi perché la nostra identità non vada persa. Sediamoci al fianco di chi quelle tradizioni le conosce, apprendiamo il più possibile e facciamo si che siano perpetrate nel tempo, con più vigore e con più passione.

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page